Computer lento? Ecco come rimediare.

Prima di tutto: anche il computer, come tutti i dispositivi tecnologici, ha bisogno di riposo. Tenerlo sempre acceso (anche bloccato) ne limita le performances. Assicurati di farlo riposare di notte o quando non ne hai bisogno e soprattutto abbi pazienza di farlo caricare quando lo accendi.

Di sicuro, poi, può aiutare una bella ripulita alle cartelle, al desktop e anche al cestino – ricordati di svuotare il cestino quando sei certo di non avere più bisogno di quei file e di tenere il computer il più pulito possibile.

Se hai un antivirus installato, dovresti poter fare una pulizia del computer tramite la schermata del programma. Così facendo, cancellerai tutti i file inutili e le tracce digitali di file e programmi che hai disinstallato.

Se per caso il tuo PC dovesse essere drasticamente più lento del solito, ricorda la regola n1 per risolvere problemi informatici: spegni e riaccendi.

Ultima cosa per gli utenti Windows: se tieni premuti i tasti CTRL + ALT + CANC ti si bloccherà lo schermo e potrai accedere al task manager. Lì puoi chiudere tutti i programmi in attività che non ti servono, magari scordati aperti in background o aperti in automatico dal computer.

Se tutto ciò non dovesse bastare, potresti voler sostituire l’hard disk HDD del tuo computer con una più recente SSD per ottenere maggiore velocità e prestazioni ottimali (e molto meno rumore🤫)

Seguici per non perdere i nostri migliori consigli tecnologici!